Menu Chiudi

Fausto Cosentino - Bio

Nato a Izmir (Turchia) si è trasferito giovanissimo a Genova dove vive e lavora.
Regista teatrale di prosa e lirico, specializzato in comunicazione multimediale, autore e sceneggiatore, nel corso della sua carriera ha sviluppato una speciale predilezione per testi ed opere del periodo barocco, settecentesco e contemporaneo, nei confronti dei quali peraltro ha sempre avuto una naturale inclinazione.
Ha maturato esperienze anche nel campo della musica leggera, radiofonico e televisivo.
Il clima onirico e visionario sono le caratteristiche principali dei suoi spettacoli, uniti ad una meticolosa cura della gestualità e ad un uso raffinato delle luci.
Professionalmente si è formato alla scuola di Aldo Trionfo, in qualità di assistente e collaboratore alla regia dal 1975 al 1983, svolgendo parallelamente attività di assistente di Alberto Fassini per quanto riguarda la regia lirica.
Dal 1987 al 2011 è stato titolare dell’Ufficio Regia della Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova. Nell’ambito di questo ruolo ha  collaborato con la Direzione Artistica per lo studio drammaturgico delle opere e ha tradotto alcuni libretti dalla lingua originale all’italiano.
Nel corso della sua carriera ha avuto modo di collaborare con registi quali Virginio Puecher, Giancarlo Cobelli, Gilbert Deflo, Giuliano Montaldo, Liliana Cavani ed altri.
E’ stato sceneggiatore di Quaranta inverni a Genova – cinque puntate radiofoniche sulla vita di Giuseppe Verdi ( RAI Genova – 1983 ).
Ha svolto attività di insegnante di recitazione ed ha tenuto lezioni sul sistema organizzativo del teatro italiano presso l’ Ecole Nationale d’Administration       ( ENA ) a Parigi ( 1988 ).
Nel 2000, insieme ad Andrea Vitali e Pepi Morgia ha fondato ALKEMIA Grandi Eventi – associazione di professionisti specializzati nell’ideazione ed organizzazione di grandi eventi multimediali.
Svolge, inoltre, attività di consulenza artistica presso realtà operanti nell’ambiente della cultura e dello spettacolo.
Ha realizzato spettacoli per importanti teatri di prosa e lirici italiani ed europei, quali, fra gli altri, il teatro San Carlo di Napoli, il Teatro Verdi di Trieste, il Teatro Regio di Parma, il Gran Teatro de Liceo di Barcellona, il Teatro Cervantes di Malaga, il Teatro Carlo Felice di Genova, Regio di Torino e Lirico di Cagliari.

Regie

Rivoluzione alla sudamericana – di Augusto Boal – Genova, Teatrino di piazza Marsala 1971;

 Acqua Alta – di Gunther Grass – Scene e costumi M. Bellini – Genova, Teatro Duse 1973;

 Casa di corruzione – di cui è autore insieme a Salvatore Aricò – attività in decentramento nella provincia di Genova, 1974;

 Chimera: Vaudeville triste – di cui è autore – Torino, Sala degli Intradossi, 1976;

 Macbeth e Aida – di Giuseppe Verdi – in collaborazione con Alberto Fassini – scene e costumi Pierluigi Pizzi – Genova, Teatro Comunale dell’Opera, 1978;

 La Cenerentola – di Gioacchino Rossini – in collaborazione con Aldo Trionfo, Scene e costumi Emanuele Luzzati – direttore A. Zedda – Genova, Teatro Comunale dell’Opera, 1978;

 Elisir d’amore – di Gaetano Donizetti – Foggia, Teatro Umberto Giordano, 1980;

 Tosca – di Giacomo Puccini – Foggia, Teatro Umberto Giordano, 1980;

 Cavalleria Rusticana – di Pietro Mascagni e Pagliacci – di Ruggero Leoncavallo – Scene e costumi Stefano Bracci – direttore C. Franci – Macerata, Arena sferisterio, 1981;

 Il barbiere di Siviglia – di Gioacchino Rossini; Madama Butterfly – di Giacomo Puccini; Mefistofele – di Arrigo Boito – Barcellona, Gran Teatro de Liceu, 1982;

 Lulu – di Alban Berg – in collaborazione con Aldo Trionfo – Scene G. Panni – Costumi S. Calì – Genova, Teatro Comunale dell’Opera, 1983;

 DadaQuando l’occhio si fa boccaUccidiamo il chiaro di luna – tre spettacoli multimediali dedicarti alla musica, le espressioni artistiche figurative ed alla letteratura fra le due guerre – Genova, Teatro Comunale dell’Opera, 1984;

 Le nozze di Figaro – di Wolfgang Amadeus Mozart – Scene G. Galliari – Costumi E. Girardi –  Genova, Teatro Comunale dell’Opera, 1985;

 Werther – di Jules Massenet – Scene A. Nodolini – Costumi N. Magnani – direttore G. Chmura – Parma, Teatro Regio, 1990;

 Concerto I tre Tenori ( Carreras – Domingo – Pavarotti ) – coordinamento teatrale – Roma, terme di Caracalla, 1990;

 Werther – di Jules Massenet – Scene e costumi U. Santicchi – direttore T. Severini – Trieste Teatro Comunale Giuseppe Verdi, 1991;

 Norma – di Vincenzo Bellini – Scene e costumi G. Padovani – direttore B. Bartoletti –  Genova, Teatro Carlo Felice, 1994;

 Norma – di Vincenzo Bellini – scene e costumi G:Padovani – direttore R. Tolomelli – Marsiglia, Festival Mediterrannée, 1994;

 Norma – di Vincenzo Bellini – Malaga, Teatro Cervantes, 1995;

 BertinIntermezzo a tre voci – operina barocca di Anonimo in lingua genovese – Scene G. Panni – Costumi G. Oggiano – direttore Luca Franco Ferrari – Genova, Festival Lunaria e Entroterra dell’ Imperiese, 1999;

 Bastien und Bastienne – di Wolfgang Amadeus Mozart –  Scene G. Panni – Costumi G. Oggiano – direttore Luca F.  Ferrari – Genova, Festival Lunaria, 2002;

 Il ritorno d’Ulisse in Patria – di Claudio Monteverdi – Scene G. Panni – Costumi G. Oggiano – direttore Luca Franco Ferrari – Genova, Auditorium Montale e Festival Lunaria, 2004;

 Lirica del Mare – spettacolo di animazione museale – Genova, Galata Museo del mare, 2005;

 Brundibar – di Hans Krasa – direttore G. Mezzanotte – Levanto, Festival Amfiteatroff, 2005;

 Apollo et Hyacinthus – di Wolfgang Amadeus Mozart – Scene e Costumi P. Giacchero – direttore G. Prandi – Genova, Auditorium Montale, 2006;

 Peer Gynt – di H. Ibsen – Musiche di Scena di Edvard Grieg – direttore G. Őtvös – Genova, Teatro Carlo Felice, 2006.

 Tarzan – lo strano caso dell’uomo scimmia – GenovaFestival Lunaria 2011

 Turandot – di Giacomo Puccini – Scene Luciano Ricceri- Costumi Elisabetta Montaldo- direttore Donato Renzetti – Genova, Teatro Carlo Felice, 2012.

 Turandot – di Giacomo Puccini – direttore Pinchas Steinberg – Torino, Teatro Regio, 2014.

  Il sorriso del pipistrello – Viaggio nel mondo dell’operetta – Genova, Lunaria

al Teatro Emiliani, 2015.

 Variazioni sul tema del fantasma – La follia di Robert Schumann – Camogli, 2016 – Lervanto, Festival delle Geografie, 2016

  Nostra signora delle camelie – Passione, morte e trasfigurazione di Margerita Gauthier – Scene Giorgio PanniGenova, Lunaria 2016

 Turandot – di Giacomo Puccini – Scene Luciano Ricceri – Costumi Elisabetta Montaldo – direttore Giuseppe Acquaviva – Genova, Teatro Carlo Felice, 2017

 Ricette d’autore ( o quasi… ) – Levanto, 2017

 Quixotterie – Levanto, Festival delle Geografie, 2018

 John Barleycorn Levanto 2018

Fausto Cosentino
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
YouTube
YouTube
Facebook
Facebook
INSTAGRAM